SINERGIA OTI

Per Saperne di più

La Glucosamina, il Condroitinsolfato ed il Metilsulfonilmetano sono sostanze importanti per prevenire e mitigare i danni ai tendini ed alle cartilagini. La letteratura scientifica ha dimostrato che la loro azione sinergica si manifesta stimolando la formazione del tessuto cartilagineo, ripristinando l’elasticità dei tendini e conservando la fisiologica idratazione, inibendo i processi infiammatori. La vasta letteratura scientifica internazionale ha evidenziato, inoltre, che l’azione di queste tre sostanze ritarda la disidratazione e quindi l’invecchiamento delle articolazioni.

La Glucosamina solfato è un costituente essenziale delle cartilagini che hanno funzione di proteggere le ossa a livello dei giunti e quindi di garantire la corretta funzione articolare. Il danneggiamento della cartilagine può essere causa di dolore e deterioramento delle articolazioni. La letteratura scientifica ha evidenziato che questo peptide ha effetti sul metabolismo delle cellule delle articolazioni e delle ossa (in particolare condrociti, sinoviociti e cellule dell’osso subcondrale).

L’attività della Glucosamina è integrata dal Condroitin solfato, che agisce come lubrificante per le articolazioni. Il Condroitin solfato potrebbe però agire anche in maniera più complessa sul sistema osteoarticolare; un recente studio in vitro evidenzia che il condrotin solfato ha funzione di stimolante osteogenico, agendo da mediatore dei segnali indotti dagli ormoni estrogeni. La combinazione di Glucosamina e Condroitin solfato appare in grado di incrementare la produzione di collagene di tipo II, la sintesi dei proteoglicani, di ridurre la produzione di alcuni mediatori pro-infiammatori e di proteasi, spostando l’equilibrio tra anabolismo e catabolismo della matrice cartilaginea extracellulare (ECM).

Metilsulfonilmetano (M.S.M.): è lo zolfo organico con azione antidolorifica ed antinfiammatoria dovuta all’aumento della permeabilità cellulare. La cellula, in presenza di M.S.M. elimina più velocemente le tossine, causa del  dolore e dell’infiammazione.

La Vitamina C, è un importante cofattore coinvolto nella regolazione dello sviluppo e della funzione di vari tessuti, in particolare del tessuto cartilagineo. La letteratura scientifica ha evidenziato che la vitamina C esercita un effetto sulla formazione del collagene che è un altro dei costituenti fondamentali della cartilagine, a cui si devono le caratteristiche di resistenza e flessibilità di questo tessuto.

Composizione
Composizione
Ingredienti

Metilsulfonilmetano (MSM),
Glucosamina solfato
Condroitin solfato
Vitamina C,

Nel formato in bustine, presente anche: Aroma arancia.

Nel formato in capsule, presente anche: Idrossi-propil-metilcellulosa (involucro della capsula vegetale).

Quantitativi per la dose giornaliera  di 5 capsule (2,1 g):
Metil-sulfonilmetano (MSM) 1,1 g,
Glucosamina solfato  500 mg,
Condroitin solfato  400 mg,
Vitamina C 80 mg (100% del VNR)

VNR: Valore nutrizionale di riferimento.
Descrizione
Formati:
  • 25 bustine da 2 g
  • 60 capsule da 520 mg
Indicazioni
La vitamina C presente nel prodotto conferisce un'azione fisiologica che favorisce la formazione del collagene per la normale funzione osteo-articolare.

Controindicazioni
Non superare la dose giornaliera consigliata. 
Tenere lontano dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. 
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia, equilibrata e di un corretto stile di vita. 
Conservare in luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce e da fonti di calore. 
La data entro cui consumare il prodotto è riferita alla confezione integra e correttamente conservata.

Formato in bustine: sciogliere il contenuto di una bustina in mezzo bicchiere d'acqua.

Dosaggio
Dose giornaliera consigliata: 1 bustina / 5 capsule.
Confezioni
Cofanetto 25 Bustine

Articolo:00226232
MinSan: 923503243
Prezzo: €18,50
60 Capsule

Articolo:00217356
MinSan: 930516796
Prezzo: €13,00

Riferimenti dalla letteratura scientifica

Methylsulfonylmethane (MSM) – Monograph. Alt Med Rev 2003; 8:4: 438-441.

Brien S, Prescott P, Bashir N, Lewith H, Lewith G. Systematic review of the nutritional supplements dimethyl sulfoxide (DMSO) and methylsulfonylmethane (MSM) in the treatment of osteoarthritis. Osteoarthritis Cartilage. 2008 Nov;16(11):1277-88. 2008 Apr 15.

Debb i EM, Agar G, Fichm an G, Ziv YB, Kardosh R, Halperin N, Elbaz A, Bee r Y, Deb i R. Efficacy of methylsulfonylmethane supplementation on osteoarthritis of the knee: a randomized controlled study. BMC Complement Altern Med. 2011 Jun 27;11:50.

U sha PR , Naidu MU.Randomised, Double-Blind, Parallel, Placebo-Controlled Study of Oral Glucosamine, Methylsulfonylmethane and their Combination in Osteoarthritis. Clin Drug Investig. 2004;24(6):353-63.

Y. Henrotin, Chondroitin and glucosamine in the management of osteoarthritis: an update., in Current Rheumatology Reports, vol. 15, nº 10, Oct 2013, p. 361